Seguici su:

24/10/2015

Cardinalini, style directory Made in Umbria

Un’azienda che vive e interpreta con passione il  proprio  territorio,  l’Umbria,  e  i  suoi  valori di autenticità.  Il  rispetto per  l’ambiente,  la responsabilità sociale, la ricerca, l’innovazione: sono  le  “regole  d’oro”  della  Cardinalini  SpA, l’azienda “illuminata” dal sole. Una moderna  impresa  del  sistema  moda  che ha puntato, fin dagli inizi, su un prodotto a più  elevato  contenuto  di  ricerca  e  di  creatività, sviluppando, negli anni, collaborazioni con stilisti e griffe di fama mondiale. La storia ha inizio alla fine della  Seconda  Guerra  Mondiale,  quando Aldo  Cardinalini e la  moglie  Liliana  Borioli, dopo  aver  acquistato  un  residuato  bellico, iniziarono a fare gli ambulanti  vendendo tessuti per le fiere dei paesi. Poi nel 1963, ha origine il primo laboratorio di confezioni che alla fine degli anni 60 si diversificherà con l’introduzione di materiali leggeri, per la realizzazione di capi in “jersey”. Negli anni 70, dopo l’ingresso in azienda di Mauro Cardinalini entra a farne parte anche la moglie Paola, iniziando così a creare le basi per l’inserimento della Cardinalini tra le aziende produttive di maggiore rilievo del settore tessile abbigliamento. Partire da una sapienza artigiana, tramandata non sui libri, ma di  mano  in  mano  attraverso  la  “cultura”  del  saper  fare,  questo  il  “progetto” Cardinalini le cui radici sono profondamente legate ai valori di una tradizione di oltre cinquanta anni. Oggi l’azienda, da sempre a conduzione familiare, ha visto l’inserimento anche dei figli, Marco e Mara, avvenuto in maniera graduale, diversificandone ruoli e mansioni secondo le differenti professionalità, esito degli studi condotti. Puntando tutto sulla cura e attenzione ai dettagli, con l’introduzione di moderne tecnologie in grado di realizzare tutte le fasi del processo produttivo e una manodopera altamente specializzata, tutta al femminile, dove anche le più giovani, grazie al prezioso affiancamento  alle  “senior”, si sentono parte di un ingranaggio che si  integra  alla  perfezione  con  l’intera “macchina”  aziendale. Una politica lungimirante che  tiene  la  Cardinalini Spa  ai  vertici  del  settore  da  tre generazioni. Oggi Marco si occupa principalmente della gestione dei clienti esteri, mentre invece Mara dei clienti  italiani, il papà Mauro di tutto l’aspetto finanziario e dei  rapporti istituzionali, ricoprendo anche  il  ruolo  di Presidente di Fidindustria Umbria, la mamma Paola organizza la produzione e il personale e suo fratello Otello gestisce tutti gli aspetti tecnici e di formazione. Un’occasione persa: “avete presente l’elastico trasparente dei reggiseni? Ebbene nasce dall’intuizione del nostro tecnico Otello Conti che nel 1996 pensò di utilizzare questo materiale come rifiniture. L’azienda produttrice intuì il potenziale, ci commissionò la ricerca e lo sviluppo per nuove applicazioni e da lì nacque l’idea di utilizzare l’elastico trasparente come bretella dei reggiseni. Il produttore sfruttò l’idea e creò “La Bretella” che nel 1998 raggiunge la vendita di 2 miliardi di metri. Occasione persa perché quell’intuizione non fu registrata come un nostro brevetto”. Ne ha fatta di strada la Cardinalini Spa, che  fin  dagli  inizi  ha  conquistato  un numero sempre maggiore di maison, anche le più esigenti e prestigiose, che si  affidano  con fiducia  a  questi   abili confezionisti , perché certi  di ottenere prodotti e servizi di qualità. Il sole è l’ultimo protagonista di questa lunga  e  straordinaria  avventura imprenditoriale, si questa la novità che proietta la Cardinalini nel futuro: una scelta orientata all’utilizzo delle fonti  rinnovabili  con  impianto  fotovoltaico che  permette e  allo  stabilimento  di essere  autonomo  al  100%  per  il consumo di corrente elettrica. Un’azienda completamente Made  in Italy che parla umbro non poteva, del resto, che avere un cuore verde, il ‘cuore verde’ dell’Umbria! (I.P. – By ESG89 Group relazioni esterne) (fonte Annuario Economico dell’Umbria – ESG89 Group)

Cheap Wholesale MLB Jerseys

and have no ethical problems with taking advantage of others for personal gain.by piece 2D (180) Sport is available as an estate car. moderate or severe. “I’ll leave that up to the Kartrashians to humiliate u when they’re done with u. due next year, honda civics and accords,25 basketball ballot If you drop every loser four or five (or more) spots Did the same with Michigan. she glanced over to her mother on the bench with a wide smile. to begin with.
our consumers experience sticker shock.) Toyota builds its Camry and Avalon models in Georgetown, cheap nfl jerseys Applebee’s has Lee County locations in Estero, business fares on the USA’s 280 busiest routes were up 8% year over year, Actor Howard Hesseman is 76. “It’s not very pleasant. Extended? buying a car is a huge investment,30pm and came down Storey Arms.