Seguici su:

19/10/2020

Il DPCM della domenica che stravolge la vita degli Italiani!

Lo stop a congressi e convegni disposto dal nuovo Dpcm "è una doccia fredda perché è assolutamente inaspettato, rispetto anche a quanto avevamo precedentemente discusso con il Mibact".

Carlotta Ferrari, direttrice del Firenze Convention Bureau, esprime così la delusione di un intero comparto dell'economia metropolitana. "E' indispensabile - sostiene - che il governo si sieda con i rappresentanti di questa industria che da tempo mandano appelli accorati, l'ultimo in ordine cronologico stamani da Federcongressi&eventi, e che vengano trovate nel frattempo soluzioni immediate per la tutela dei lavoratori, perché al termine della Cassa integrazione non sappiamo veramente come fare, e a sostegno delle imprese".

Partendo da questa posizione aggiungerei che è davvero intollerabile da parte del Governo fare delle discriminazioni. Fiere sì, congressi e convegni no! Ma cosa c’è di differente? Ci sono interessi delle lobby delle Fiere? Si temevano ritorsioni da parte degli organizzatori di manifestazioni che poi spesso, fra l’altro, comportano anche l’attività di convegni interni? Non si capisce la ratio che ha portato a queste decisioni. I convegni, se ben organizzati e con il distanziamento, non sono pericolosi. Se vogliamo dirla tutta, allora le fiere rappresentano momenti di affollamento maggiori. Queste considerazioni, comunque, non fanno altro che aggiungere benzina al fuoco dell’incertezza.

Sfiducia, incertezza, paura: sono il nemico dell’intraprendere. Già stamattina il clima era cambiato. Caro Presidente del Consiglio ci faccia una grande cortesia: abbandoni l’abitudine di tenere con il fiato sospeso la domenica sera i cittadini italiani. Cerchi di capire che tutti noi abbiamo (più o meno) un lavoro (dipendente o indipendente), una famiglia, dei figli da organizzare e non possiamo pensare di attendere i suoi annunci a 12 ore dall’apertura delle scuole e dei luoghi di lavoro. Ci faccia la cortesia di leggerci i suoi DPCM almeno il venerdì… così ci possiamo ragionare e organizzare.

#dettofatto di Giovanni Giorgetti

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com
Per Info, Contatti e Collaborazioni, scrivere a: risorse@esg89.com
OPPURE https://www.esg89.it/it/opportunities.php