Seguici su:

ITAS approva la Relazione semestrale consolidata: utile e patrimonio netto in crescita

(Alessandro Molinari, AD ITAS)

Solvibilità in rafforzamento grazie all’andamento tecnico e alle misure di sostegno del capitale. Il Gruppo chiude il primo semestre del 2020 con un utile consolidato di 36,3 milioni €, in decisa crescita rispetto al 2019 (8,7 milioni €), grazie ad un consolidamento del risultato della gestione assicurativa (+56,9 milioni €) che ha più che compensato il calo dei proventi finanziari netti trainati al ribasso dell’andamento dei mercati a seguito della crisi causata dall’epidemia di Coronavirus.

Casa ITAS - Trento

Dal punto di vista patrimoniale, sia il risultato economico, sia azioni a diretto sostegno del capitale, hanno comportato un rafforzamento del patrimonio netto che raggiunge i 440,5 milioni €, in aumento rispetto al 31.12.2019 di 49 milioni € (+12,6%). Il Solvency Ratio di Gruppo si attesta così al 160% (137% al 31.12.2019) con un surplus di capitale di 274 milioni € e in miglioramento di 23 p.p. rispetto al 31.12.2019.

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com
Per Info, Contatti e Collaborazioni, scrivere a: risorse@esg89.com
OPPURE https://www.esg89.it/it/opportunities.php