Seguici su:

29/09/2020

La segreteria di stato per il turismo ha celebrato la giornata mondiale del turismo

(Federico Pedini Amati, Segretario di Stato per il Turismo)

Il Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati ha celebrato la 41ma Giornata Mondiale del Turismo voluta dall’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite presenziando, nella giornata di ieri, ad una serie di appuntamenti di grande prestigio.

Il tema scelto dall’OMT prima dell’emergenza COVID-19 per la Giornata Mondiale del Turismo 2020 è quello del “Turismo rurale” ed indica una delle nuove strade che i paesi sono chiamati a percorrere, una strada che prevede la promozione di un settore fortemente legato al territorio e alle tradizioni, un settore che la Repubblica di San Marino da anni sostiene e il cui sviluppo quest’anno ha avuto un’accelerazione grazie ai progetti messi in campo dalla Segreteria di Stato per il Turismo verso nuove frontiere e soprattutto verso una sostenibilità che, nel caso specifico, significa interesse maggiore verso i territori meno frequentati, le aree verdi, i percorsi di campagna e gli spazi aperti.

I temi al centro della Giornata Mondiale del Turismo sono sviluppati nei progetti del turismo green, outdoor e della vacanza attiva (al centro della Campagna di promozione 2020), nella crescita del turismo dei pellegrinaggi e dei percorsi religiosi e nel piano per lo sviluppo sostenibile al centro del TTT Tavolo Turismo Territoriale che porta la Repubblica a dialogare con i territori limitrofi. Le attività della giornata di ieri si sono aperte proprio con la presentazione a tour operator e associazioni di categoria del “Sustainabletourismdevelopment project” che sta alla base del lavoro del TTT, un progetto che la Segreteria di Stato per il Turismo sta portando avanti con l’obiettivo di coinvolgere i territori limitrofi in un piano di sviluppo condiviso, sotto il patrocinio della stessa Organizzazione Mondiale del Turismo e con la collaborazione delle regioni Marche ed Emilia Romagna e del MIBACT.

Per celebrare il “turismo rurale” il Segretario Federico Pedini Amati ha poi preso parte ad una visita alla Casa Fabrica, sede del museo allestito dal Consorzio Terra di San Marino. Ad attendere Pedini Amati e il Segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura Andrea Belluzzi i rappresentanti dei consorzi collegati, agricoli e degli allevatori che hanno presentato le loro produzioni e i loro progetti di crescita, per un settore il cui aumento dell’attrattività è certificato dai dati sui flussi turistici.

Pedini Amati ha partecipato, sempre nella giornata di ieri, insieme al Segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura Andrea Belluzzi, all’inaugurazione di Titanus Museum, un’iniziativa imprenditoriale privata che dà lustro all’immagine del paese. Un’area museale innovativa dove, con l’aiuto della tecnologia e di strumenti multimediali, viene narrata la storia della Repubblica di San Marino dalla preistoria ad oggi.

Visite guidate, “passeggiate raccontate” e tour per conoscere il patrimonio artistico, culturale, ambientale della Repubblica hanno completato il programma della Giornata Mondiale del Turismo 2020 nella Repubblica di San Marino, Giornata Mondiale che assume un valore particolare in questo anno contrassegnato dalla Pandemia di Covid-19 e dalla conseguente crisi economica globale da cui deriva ed è derivata una drastica riduzione della mobilità umana e del turismo, sia internazionale che nazionale.

“Ce la faremo” è stata la chiosa al messaggio del Segretario di Stato Federico Pedini Amati verso operatori turistici, ristoranti, attività ricettive, commercianti e personale di Segreteria di Stato e Ufficio, affidato ai social network proprio la domenica della Giornata Mondiale per il Turismo.

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com
Per Info, Contatti e Collaborazioni, scrivere a: risorse@esg89.com
OPPURE https://www.esg89.it/it/opportunities.php