Seguici su:

Liguria - Presidete Toti: “Accordi coi privati determinati per risultati campagna ligure”

(Giovanni Toti, presidente Regione Liguria)

La scelta di stringere accordi quadro temporanei con la sanità privata, in accordo con la normativa nazionale vigente, per portare avanti la campagna vaccinale ha contribuito in maniera determinante al fatto che la nostra regione sia la prima in Italia per vaccini somministrati in rapporto ai residenti e per vaccini somministrati sul consegnato. La ritengo una scelta giusta e opportuna”.

Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti in consiglio regionale rispondendo a una interrogazione sui costi dell’hub vaccinale di San Benigno.

Per quanto riguarda i costi – ha spiegato Toti –, i privati mettono a disposizione il personale medico, infermieristico, amministrativo e organizzativo per la somministrazione dei vaccini forniti dal servizio sanitario regionale.

La remunerazione dell’attività prestata dalle strutture private è fissata in via forfettaria a 17,5 euro per ciclo vaccinale, più 7 euro per il completamento dell’attività logistica e amministrativa.

Nessun costo relativo alla disponibilità, alla gestione o alla manutenzione della struttura è addebitato a Regione Liguria o al Servizio sanitario regionale, essendo totalmente a carico del privato”.

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com
WHATSAPP Redazione CUOREECONOMICO: 327 7023475
Per Info, Contatti e Pubblicità scrivere a: customer@esg89.com