Seguici su:

20/11/2020

Manovra, Melilli “La Legge di Bilancio sia presentata al Parlamento il prima possibile”

(Fabio Melilli, presidente della commissione Bilancio alla Camera dei Deputati)

Nella riunione convocata dal Presidente della Camera con tutti i Presidenti di commissione ho manifestato, credo a ragione, le mie preoccupazioni sul ritardo della presentazione al parlamento della legge di Bilancio. Tutto può essere immaginato meno che la limitazione del confronto tra le forze parlamentari, il dibattito e le decisioni del Parlamento sulle questioni fondamentali di cui certamente si occuperà la legge di Bilancio. Comprendo naturalmente la particolarità e la straordinarietà del momento che stiamo vivendo, ma ritengo necessario che la legge di Bilancio sia presentata il prima possibile in una forma asciutta ed essenziale. Per questo penso che il Governo e soprattutto i Ministri, debbano rapidamente chiudere il confronto e concentrarsi sulle questioni fondamentali, evitando il proliferare di disposizioni di ogni tipo. Non mancherà, nel dibattito parlamentare, l'occasione di approfondire tematiche particolari e dare risposte alle molte esigenze.

E' quanto dichiarato dal presidente della commissione Bilancio alla Camera dei Deputati Fabio Melilli.

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com
Per Info, Contatti e Collaborazioni, scrivere a: risorse@esg89.com
OPPURE https://www.esg89.it/it/opportunities.php