Seguici su:

16/10/2020

Pesca, nell’ambito di Blue Sea Land il Feamp presenta le opportunità per le imprese del Sud

Il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali – Direzione PEMAC IV organizza un evento digitale dedicato agli operatori della pesca e dell’acquacoltura delle regioni meridionali Focus su bilancio nazionale, esperienze degli operatori locali, opportunità

La Direzione Generale della Pesca Marittima e dell’Acquacoltura del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf), in qualità di autorità responsabile del Programma Operativo FEAMP 2014-2020, organizza l’evento “Il PO FEAMP incontra il territorio: focus sulle opportunità - Area Sud e Isole”. L’incontro si svolge nell’ambito di Blue Sea Land, manifestazione internazionale che nasce con l’obiettivo di favorire la crescita del comparto pesca in tutti i Paesi del Mediterraneo. L’appuntamento di Mazara del Vallo, fruibile in streaming, si concentrerà sulle misure e le opportunità del programma Operativo FEAMP nell’area del Sud Italia e delle isole.

Un gruppo di esperti provenienti dal Mipaaf, Organismi Intermedi e dai FLAG (Gruppi di azione costiera), illustrerà le misure e le opportunità del FEAMP, rispondendo concretamente alle aspettative di divulgazione e conoscenza degli operatori del settore e beneficiari potenziali e portando sul territorio competenza, esperienze e strumenti operativi.

L’evento è realizzato nell'ambito delle attività di informazione e comunicazione del Programma Operativo FEAMP 2014-2020 ai sensi del Regolamento (UE) n. 508/2014.

Con questo evento, la Direzione Generale del Mipaaf conclude un ciclo di incontri informativi svolti tra il 2019 e il 2020 – dichiara Eleonora Iacovoni, Dirigente, Ufficio PEMAC IV – Programmazione politiche nazionali e attuazione politiche europee strutturali del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali –. Il nostro obiettivo è coinvolgere le comunità della pesca e dell’acquacoltura del nord, centro, sud e isole, in una logica di confronto e dibattito sulle opportunità di crescita del settore”.

Nello scenario trasformato dall’emergenza COVID, in un contesto di (tentata) ripartenza e alla fine del ciclo di programmazione 2014-2020, il FEAMP è una leva fondamentale per “agire” nel settore della pesca e dell’acquacoltura con strategie di lungo periodo ispirate dai valori dell’innovazione, della sostenibilità e dell’inclusione delle nuove generazioni, così come evidenziato dalla campagna informativa sul futuro della pesca in corso sui canali del FEAMP (https://pofeamp.politicheagricole.it/it/comunicazione/next-generation-fishery/). Al fine di impreziosire la campagna, il PO ha avviato un'importante attività di raccolta delle storie riguardanti pesca e acquacoltura nei territori. Per candidare il proprio progetto, basterà compilare questo modulo (https://pofeamp.politicheagricole.it/it/storie-dai-territori-scheda-progetto/ ).

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com
Per Info, Contatti e Collaborazioni, scrivere a: risorse@esg89.com
OPPURE https://www.esg89.it/it/opportunities.php