Seguici su:

12/02/2020

PILLOLE UMBRIA MARCHE – Spoleto: Tecnokar ha dato il via libera ad un investimento di oltre 6 milioni

Stabilimento Tecnokar, foto di proprietà di DirectIndustry.it

 

L’operazione, sostenuta da Invitalia, prevede un investimento di 6,6 milioni di euro e 27 assunzioni entro il 2022.
Tecnokar pronostica infatti un incremento della sua attività, che comprende non solo le assunzioni di nuovi dipendenti, ma anche l’acquisto di importanti macchinari atti a migliorare le performance del ciclo di produzione ed aziendale.

L’operazione è stata possibile grazie alla legge 181/89 creata appositamente per le aree in cui persiste crisi industriale ed è stata supportata appunto da Invitalia (società appartenente al Ministero dell’Economia).
L’obiettivo di Tecnokar, come spiegato dalla Direzione nelle persone di Fausto Martinelli, Graziano Luzzi e Fabrizio Piccioni è quello di migliorare la qualità del prodotto offerto per poter essere più performanti all’estero.
“Il fondo, che prevede una parte a fondo perduto, è stato erogato da Invitalia perché crediamo che una zona come quella dello Spoletino abbia buone possibilità di rilancio, dopo il terremoto del 2016 che l’ha abbattuta” commenta Domenico Arcuri, AD di Invitalia.

.