mar 04 ago 2020

01/07/2020

‘Terremoto e Covid-19: parole che a Norcia sono profondamente scolpite nell’animo di quanti hanno dovuto cercare la forza per resistere e ripartire’ Nicola Alemanno (Sindaco di Norcia) usa concetti forti per presentare il ‘NORCIA 2020 ECONOMIC FORUM ESG89’

(Nicola Alemanno, Sindaco di Norcia)

‘NORCIA 2020 ECONOMIC FORUM ESG89’: da Norcia, il 29 luglio 2020 dalle 18,30 riparte il percorso dei Forum targati ESG89 Group.

Questa volta la scelta su Norcia è stata molto stimolante ed emozionante. Norcia, dunque, come luogo di riflessione e di meditazione che ci permetterà di lanciare messaggi importanti a livello nazionale.

I relatori e gli ospiti d’onore saranno di altissima levatura con particolare attenzione anche al valore del territorio del centro Italia. Con il Sindaco Nicola Alemanno abbiamo quindi condiviso l’idea di regalare e regalarci un momento unico. Piazza San Benedetto, nel momento del tramonto, sarà lo sfondo ideale per ‘conversare’ su resilienza, sostenibilità ed heritage culturale.

Nicola Alemanno, Sindaco di Norcia, nel presentare l’iniziativa sottolinea come i termini:‘Terremoto e Covid-19 siano parole che a Norcia sono profondamente scolpite nell’animo di quanti hanno dovuto cercare la forza per resistere e ripartire. Resistere perché mentre ci affanniamo nella disperata ricerca di soluzioni, un moloc burocratico blocca ogni volontà di rinascita  e subordina tutto alla maniacale correttezza amministrativa degli atti. A lungo abbiamo urlato ai Governi ed al Parlamento la nostra disperazione spiegando di non poter far fronte ad una catastrofe delle dimensioni del sisma 2016 con norme ordinarie. Occorrevano leggi straordinarie. Con il Covid19 questo è apparso chiaro non solo a noi. Tutti hanno preso coscienza della improcrastinabile necessità di “Semplificazione, Sostenibilità e Resilienza“. Il terremoto ha distrutto le case, i beni culturali, il Covid-19 ha fiaccato la resistenza ma niente ha inciso sulla nostra ferrea volontà di rinascere. Questi nuovi “must”  ci accompagneranno a lungo nel cammino che abbiamo davanti. Ne vorremmo parlare insieme ai rappresentanti del Governo e dell’imprenditoria nazionale e regionale per offrire un fattivo contributo alla discussione da una terra ferita che mai ha abbandonato la speranza

 

 

Piazza San Benedetto, Norcia


Per Giovanni Giorgetti, presidente di ESG89 Group organizzatore del Forum, la ‘Resilienza, la Sostenibilità e l’Heritage culturale rappresentano concetti sui quali abbiamo meditato in queste lunghe settimane di Covid-19.
Ripartire di nuovo è l’imperativo. Ripartire in modo diverso è un dovere. Norcia ci ha accolto in questo percorso e l’Amministrazione comunale ha sposato la nostra idea di organizzare questo incontro come primo appuntamento post pandemia. Ritrovarsi nella Piazza San Benedetto di Norcia sarà una vera emozione per tutti. Vi aspettiamo!

Giovanni Giorgetti, Presidente ESG89 Group


I TEMI DI ‘NORCIA 2020 ECONOMIC FORUM ESG89

 L’HERITAGE CULTURALE

In Italia, il paesaggio dei beni culturali è stato a lungo dominato dall’archeologia, dalla storia dell’arte e dall’architettura. Tenere vivi e presenti nel paesaggio dei contemporanei le tracce di passati designati come ‘patrimonio culturale’ è diventato uno dei doveri istituzionali delle comunità nazionali. Con il progredire dei processi d’industrializzazione, gli imprenditori e gli stakeholder economico-istituzionali hanno iniziato un percorso nuovo di sensibilizzazione e di riscoperta dell’importanza dell’Heritage Culturale che li traguarda verso un nuovo sviluppo sostenibile ed etico.

LA SOSTENIBILITÀ

Il concetto di sostenibilità contiene gli elementi del rispetto dell’uomo, sostenibilità sociale e della tutela dell’ambiente, sostenibilità ambientale. Negli ultimi anni e più recentemente con l’arrivo improvviso del Covid.19, si è allargata la cultura della condivisione delle responsabilità e della sostenibilità. Un coinvolgimento che ha sollecitato nuovi processi nell’industria, mentre nei processi di acquisto le tematiche ambientali hanno assunto una rilevanza crescente. Sostenibilità ambientale ed economica, efficienza e comunicazione, creano vantaggiose opportunità per l’azienda. La sostenibilità è l’elemento chiave per creare un’immagine solida e credibile, costruire un business sano nel lungo periodo, accedere a nuovi capitali, gestire al meglio i rischi e salvare il pianeta.

LA RESILIENZA

Mai come in questo momento il concetto di resilienza è diventato d’attualità; resilienza intesa come capacità di un sistema di reagire in modo positivo e di adattarsi a shock e cambiamenti endogeni in modo tale che, dopo un certo periodo di tempo, il sistema in quanto tale sia capace di raggiungere di nuovo un equilibrio o, piuttosto, un nuovo equilibrio.

 

 

Per info e partecipazione inviare mail a: segreteria@esg89.com

Si ringraziano i partner che hanno creduto nel progetto