mar 04 ago 2020

08/07/2020

Un viaggio nella tradizione Giapponese: con Lexus alla scoperta di Tanabata, la festa delle stelle innamorate

Il Giappone è un Paese affascinante dove futuro e tradizione si incontrano e sviluppano risultati unici e sorprendenti.

Una delle feste più belle e sentite in Giappone è il Tanabata, la“Festa delle stelle innamorate”, che ricorre il 7 luglio ed è ispirata ad una leggenda secondo cui due innamorati, le divinità Orihime e Hikoboshi, personificazioni delle stelle Vega e Altair, vennero separate dalla Via Lattea per potersi poi incontrare una sola volta l’anno: il 7° giorno del 7° mese. Tradizione vuole che tra le usanze più diffuse durante il Tanabata ci siano quelle di indossare il tradizionale Yukata e di scrivere i propri desideri su delle striscioline di carta, i Tanzaku, e poi appenderli alle piante di bambù come buon auspicio.

E chissà in quanti, una volta vista, esprimeranno sul proprio Yukata il desiderio di guidare una LC Convertible, la coupè icona di stile della gamma Lexus, il premium brand del Gruppo Toyota, che trae profonda ispirazione dalle tradizioni e dall’estetica del Sol Levante. Dall’eccellenza della maestria artigianale dei maestri Takumi di Lexus, che infondono un tocco umano in ogni aspetto del design e dello sviluppo della vettura fino al concetto di Omotenashi, principio giapponese di ospitalità che per Lexus significa saper identificare e anticipare i bisogni dei propri clienti e accoglierli in ogni vettura come a casa propria. Un concetto che nella Lexus LC Convertiblesi esprime, ad esempio, attraverso un perfetto comfort nell’abitacolo sia con tetto alzato o abbassato, possibile grazie all’“Open-air control” e al “Lexus Climate Concierge” in grado di mantenere la temperatura ideale nell’abitacolo sia che si stia guidando su un lungomare assolato, sia sui tornanti di un passo alpino innevato.

L’esterno di questa nuova creazione del marchio Lexus unisce perfettamente la caratteristica linea del tetto della coupé con l’essenza di una cabrio, esprimendo bellezza e armonia sia con capote aperta o chiusa. Lexus ha infatti cercato di realizzare un perfetto senso di continuità tra gli esterni e gli interni ispirandosi all’Engawa, un concetto architettonico che esprime una transizione graduale da interno a esterno – mutuato dalle verande presenti nelle case tradizionali giapponesi.

In quest’anno pieno di restrizioni, soprattutto per i viaggi internazionali, il Giappone non è mai stato così vicino, grazie all’esperienza di viaggio Lexus.

 

 

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com

Per Info, Contatti e Collaborazioni, scrivere a: risorse@esg89.com
OPPURE https://www.esg89.it/it/opportunities.php