Seguici su:

Urbani: ’Le imprese quali “costruttrici” del rilancio economico del nostro Paese’

(Olga Urbani, Gruppo Urbani Tartufi)

Il 2020 ha solcato in modo indelebile la storia dell’umanità e, purtroppo, continuerà a lasciare il suo segno ancora per molto tempo.

Non soltanto per il sacrificio umano indissolubilmente correlato alla diffusione del virus, ma anche per i devastanti effetti che l’attuale emergenza sanitaria ha avuto sull’economia globale.

Dopo tanti mesi di sacrifici, tutto il Paese ha coraggiosamente e stoicamente sopportato, ma l’unico modo per non soccombere è quello di reagire subito e di far ripartire l’Italia da quello che è da sempre il suo motore: le imprese.

E’ oltremodo necessario metterle nelle giuste condizioni per poter offrire un importante contributo per la rinascita del Paese.

Come è stato saggiamente osservato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, non c’è più tempo per le “spaccature” ed è arrivato il momento dei “costruttori” che non devono perdere nemmeno un minuto di tempo per offrire una speranza a noi italiani.

Per raggiungere questo obiettivo bisogna utilizzare, a mio avviso, tutte le risorse disponibili e per consentire alle imprese di ripartire è davvero indispensabile fare un buon uso del “recovery fund”.

L’unica speranza concreta che avremmo dovuto gia’ da tempo mettere al posto di comando e’ per me l'ex Presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi.

Abbiamo bisogno di lui per la sua assoluta ed indiscutibile competenza, non possiamo piu’ andare per tentativi e con decisioni isteriche sempre troppo improvvise.

E’ Draghi infatti a sostenere che il “recovery fund” può e deve costituire un “debito buono”, in quanto se i capitali vengono utilizzati per salvare e far crescere le imprese, il suo utilizzo costruira’ un sistema
Paese piu’ forte.

Perché è con le risorse e non con i sussidi che l’imprenditoria può rinascere e con essa l’Italia intera.
 
Olga Urbani (Gruppo Urbani Tartufi)

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com
Per Info, Contatti e Collaborazioni, scrivere a: risorse@esg89.com
OPPURE https://www.esg89.it/it/opportunities.php